Emozioni e motivazione

Quale legame esiste tra emozioni e motivazione?

In realtà un legame molto stretto, prova a pensare a quando riesci a raggiungere un obiettivo che desideravi da tempo, che tipo di emozione potresti provare?

Definizione di emozione:

“L’emozione è un’esperienza multidimensionale caratterizzata da diversi livelli di attivazione e diversi gradi di piacevolezza/spiacevolezza, associata ad esperienze soggettive e tendenze motivazionali” (G.Hoffman 2020)

La motivazione:

La motivazione è definita come una spinta all’azione che mira al raggiungimento di un certo obiettivo. Essa può essere:

  1. intrinseca: legata a fattori interni, è guidata dall’interesse della persona e dal piacere legato all’attività che svolge
  2. estrinseca: legata a fattori esterni come ad esempio il desiderio di non ricevere una conseguenza negativa o il desiderio di ottenere una ricompensa.

Emozione e motivazione si influenzano a vicenda:

Dato che il fatto di raggiungere un obiettivo è associato ad emozioni positive, mentre il suo mancato raggiungimento comporta emozioni negative, possiamo dire che emozioni e motivazione sono connesse.


Non solo la motivazione agisce sull’emozione ma accade anche il contrario.

Ti è mai successo che in qualche modo le tue emozioni limitassero la tua motivazione a tal punto da allontanarti da ciò che è importante per te e dai tuoi obiettivi (emotivi, personali, professionali)?

Quando accade ci sentiamo davvero frustrati e tristi e spesso questo ci porta in una spirale negative di demotivazione e tristezza dai quali a volte non è facile uscire.

Tu hai notato in te questo collegamento? cosa senti che limita la tua motivazione e come questa agisce sulle tue azioni?

Come iniziare a definire i tuoi obiettivi di benessere