Cosa sono i pensieri?

Cosa sono i pensieri

Ti sarà capitato di chiederti che cosa sono i pensieri e di faticare a trovare una riposta.

I pensieri sono passeggeri:

Una prima caratteristiche dei pensieri è quella di andare e venire nella nostra mente, incessantemente. Essi entrano ed escono dalla nostra consapevolezza continuamente e in modo automatico. Questo significa che non puoi eliminarli, è la natura del nostro cervello produrre contenuti.

Non possiamo scegliere il pensiero:

Non possiamo decidere quale pensiero deve arrivare alla nostra mente, scegliamo però a quale dare attenzione o quale usare per guidare il nostro comportamento in una direzione piuttosto che un’altra.

Possiamo fonderci con il pensiero:

Quando ci fondiamo con un pensiero, diamo per assodato che esso sia reale anche quando non lo è. Hai presente quando cerchi di immaginare come finirà qualcosa e ipotizzi nella mente lo scenario peggiore?

Ecco, in base a questo scenario catastrofico (che molto probabilmente non si verificherà mai) produrrai altri pensieri altrettanto poco realistici, tenderai ad evitare situazioni/persone, intrerpreterai possibili segnali nell’ottica catastrofica del tuo pensiero, ecc.. ecc…

Capirai che tutto questo diventa disfunzionale e fonte di malessere se presente incessantemente nella nostra vita.

Fino ad oggi che definizione davi ai tuoi pensieri?