Come costruire nuove abitudini

Foto: Prophsee Journals

Sappiamo tutti bene quanto sia difficile creare nuovi abitudini, non c’è bisogno di essere pigri.

A volte non è così semplice trovare delle strategie per creare nuove abitudini, vediamo insieme come possiamo iniziare a fare.

1.Distingui gli obiettivi e le abitudini: gli obiettivi sono risultati, mentre le abitudini sono le azioni che metti in modo per raggiungere un obiettivo.

2. Inizia da piccoli cambiamenti non essere frettoloso: è importante iniziare ad apportare piccole modifiche al comportamento. Una volta che hai raggiunto questi cambiamenti e nel momento in cui sei riuscito a mantenerli per un pò allora potrai aggiungerne altri.

3. Modifica il tuo ambiente per metterti nella condizione di poter apportare dei cambiamenti e per mantenerli. Apporta cambiamenti che possano incoraggiare le tue nuove abitudini.

4. Lega nuove abitudini ad altre attività. Prepara un piano di azione in cui ad esempio puoi dirti: “Dopo ogni pasto, leggerò per 5 minuti”. Questo è un modo semplice per ricordare la tua abitudine ogni giorno e incoraggiare la coerenza. Un po ‘di pratica è meglio di nessuna pratica. Anche se non hai molto tempo o energia, fai qualcosa per costruire la tua abitudine.

5. La coerenza crea abitudini. Di ‘a qualcuno che stai iniziando una nuova abitudine. In questo modo si crea responsabilità e si rende più difficile rinunciare al proprio impegno. Inoltre, una volta che gli altri sanno che stai lavorando per un obiettivo, possono offrire incoraggiamento e supporto.

6. Tieni traccia della tua abitudine. Tieni un diario per registrare la tua abitudine ogni volta che fai pratica. Può essere soddisfacente registrare il tuo comportamento e guardare indietro e vedere tutto il duro lavoro che hai svolto.

7. Festeggia i tuoi successi. Le abitudini sane tendono ad avere benefici a lungo termine che richiedono tempo per entrare in azione. Mentre li aspetti, concediti piccole ricompense immediate per sostenere la motivazione. Assicurati solo che non siano in contraddizione con i tuoi obiettivi.

Fonte: TheTherapistAid

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *