Il journaling perché può essere utile per gestire lo stress

Il journaling è un termine inglese che fa riferimento un quaderno o un diario in cui tenere traccia di quello che ti accade.
Si basa sul presupposto che attraverso la scrittura la persona possa spostare i contenuti dalla mente e farli diventare un’azione.

Se ti piace scrivere può essere uno strumento molto utile anche in terapia perché permette di prendere consapevolezza dei tuoi pensieri e delle tue emozioni, aiutandoti ad esprimerli in modo sempre più facile.

Esistono infiniti modi per sfruttare il journaling, ognuno può scegliere come usarlo e quali contenuti scrivere.


Uno dei modi più efficaci per ridurre lo stress con il journaling è scrivere in maniera dettagliata i tuoi sentimenti e pensieri relativi a eventi di vita stressanti, potrebbero essere anche argomenti di cui si discuterà in terapia e iniziare a ipotizzare soluzioni tramite un brainstorming.

Il metodo che scegli può dipendere dalle tue esigenze al momento e dalla tua personalità; fai quello che ti sembra giusto.

I benefici

Il journaling consente alle persone di chiarire i propri pensieri e sentimenti, acquisendo in tal modo una preziosa conoscenza di sé.

È anche un buon strumento di risoluzione dei problemi; spesso, si può risolvere un problema e trovare soluzioni più facilmente se riusciamo a dargli una forma su carta, potrebbe essere utile in questo caso fare una riflessione sui pro e contro di qualcosa in forma scritta. Questo ci aiuta a svuotare la mente e vedere i contenuti mentali nero su bianco ci aiuta a guardarli anche da altre prospettive.

Il journaling può anche aiutarti a concentrarti su aree della tua vita su cui ti piace concentrarti più spesso, come nel caso del journaling di gratitudine che vedremo nel video di venerdì.
Infine questa pratica se applica in modo costante può persino contrastare alcuni degli effetti negativi dello stress.

Se desideri saperne di più non perdere il video di venerdì su YouTube o su Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *