4 abitudini dannose che affossano la tua autostima

Spesso quando si parla di autostima è comune sentire le persone dire che hanno una bassa o scarsa autostima, ma ti sei mai chiesto cosa fai tu per migliorare o per supportare la tua autostima?

La maggior parte delle volte facciamo dei tentativi per alimentarla e a volte con scarsi risultati. Altre volte invece non facciamo altro che affossarla per poi stupirci che non abbiamo assolutamente stima di noi stessi.

Vediamo insieme 4 abitudini dannose per la tua autostima:

Parlare male di te stesso: è comune giudicarci, insultarci a volte e osservare solo ciò che di negativo facciamo. Sei sicuro che questo atteggiamento sia utile? Qualunque osservazione negativa che fai su te stesso può danneggiare la tua autostima, prova a praticare la gentilezza rispetto alle tue caratteristiche e alle cose che fai anche se a volte possono non portare a risultati o possono essere sbagliate. Se tu ti parli in modo negativo come potranno non farlo gli altri?

Essere troppo severo con te stesso: criticarti, umiliarti e riservarti parole poco carine è sicuramente un fattore che danneggia la stima di te stesso. Chi ti sosterrà e incoraggerà se sei tu il primo ad affossarti? Riservare parole negative verso la propria persona non fa altro che alimentare un circolo vizioso di pensieri negativi che inevitabilmente conducono a situazioni negative. Cerca di essere il sostenitore di te stesso invece che il tuo peggior nemico!

Eccessivo perfezionismo: non è un male essere perfezionisti eh? ma quando questi livelli sono eccessivi otteniamo l’effetto boomerang dritto in faccia. Spesso un eccessivo perfezionismo, non ti aiuta affatto a raggiungere i tuoi obiettivi, serve solo a farti sentire incapace, insoddisfatto, stanco e frustrato. Non sei mai orgoglioso di te stesso e ti rimproveri molto per non aver raggiunto lo standard che volevi. Va da sè che questo è dannoso per la tua autostima. Apprezza ciò che fai, concediti pause, riconosci i limiti e le risorse che possiedi.

Paragonarti agli altri: eh lo so, hai ceduto anche tu a questa tentazione, durante le nostre giornate siamo esposti a mille stimoli che potenzialmente possono portarci a paragonarci agli altri. La vera autostima deriva dal fatto di vedere e apprezzare il tuo valore, senza compararlo ad altri. Si tratta di accettare che se ti confronti troverai sempre differenze, e se sei una persona un pò negativa ne vivrai sempre come difetti. Ti sentirai sempre in perdita di qualcosa.

Qui trovi un altro articolo sull’autostima e su come puoi iniziare a lavorarci su.